Archivi del mese: aprile 2015

UN RINGRAZIAMENTO AI RIONI DI CITTA’ DI CASTELLO..

Vogliamo ringraziare, con tutto l’affetto possibile, i Rioni di Città di Castello che hanno preso parte, ma soprattutto si sono mobilitati con il loro aiuto, nella giornata di Sabato 25 Aprile allo Stadio Bernicchi in onore della Festa Biancorossa per festeggiare la promozione in Serie D.
Grazie all’aiuto del Cav. Lucio Ciarabelli, nonché sponsor Cartoedit del Città di Castello Calcio, che si è “preso l’impegno” di coinvolgere e chiedere l’aiuto di tutti i Rioni, è stato possibile svolgere una bellissima festa in compagnia della cittadina Tifernate, che è accorsa per rendere omaggio alla squadra biancorossa.
Grazie quindi ad ognuno di voi Rioni, Madonna del Latte, Riosecco, Gorgone, San Giacomo, San Pio, Casella-Garavelle, Mattonata, Salaiolo La Tina, Prato e Pesci d’Oro, che, affiancandoci del vostro aiuto, avete reso ancor più bella questa giornata e, soprattutto, ci avete dato una mano non indifferenti.
Certi che questa collaborazione durerà nel tempo, e che in molte altre occasioni potremo ancora ritrovarci insieme vogliamo ancora una volta dirvi GRAZIE!!!

IL “BILANCIO” DI UN’ANNATA FAVOLOSA!!!

Eccomi qua, a tracciare un bilancio di quello che è stato fatto e raggiunto in questo anno e a vivere le emozioni che da tutto ciò ne sono derivate.
Sembra ieri, quando il 7 Settembre, è iniziato questo campionato, quest’avventura che già dal suo inizio aveva dello speciale e dell’emozionante, viste le premesse con cui avevamo deciso di iniziare: volevamo vincere!!! Unico grande obbiettivo!!!
Tornare nella serie che più compete a questa città, anche se forse potremmo ambire ad ancor più importanti palcoscenici, e regalare a tutti la gioia di tornare a tifare in un campionato così importante com’è oggi quello della serie D.
Di certo le soddisfazioni che ho ricevuto e vissuto in questa stagione sono state forti e molteplici.
L’avere al mio fianco un team di persone che, come me, hanno lavorato per questo obbiettivo comune, l’avere il massimo coinvolgimento delle famiglie di questi ragazzi che hanno partecipato con amore e, giorno dopo giorno, hanno incoraggiato i propri figli nel non mollare e nel prendersi ciò che si meritavano.
L’avere vicino, in ogni momento, l’amico fraterno e importante, nonché Direttore Sportivo di questa squadra, Fabio Calagreti.
Ma di certo, l’orgoglio più grande, sono stati loro, i “miei” ragazzi ed Enrico, il Mister, veri artefici di questa vittoria, loro che hanno sempre dato amore incondizionato in campo e che hanno realizzato questo mio grande sogno, che di certo non poteva essere raggiunto se non con questo magnifico gruppo.
Siamo partiti nel primo match dell’anno, contro il Torgiano, dove abbiamo pareggiato 1 a 1…..Ma era solo l’inizio!!!
Siamo passati per il San Girolamo di Narni dove abbiamo vinto per 3 a 1 e usciti vincenti per 1 a 0 contro la San Marco Juventina. Due risultati che voglio ricordare perché la squadra mi ha regalato una doppia soddisfazione in questi match. Non ero mai uscito vincente da questi due stadi.
Ma credo che la svolta sia avvenuta a poche giornate dall’inizio del campionato, e per di più dopo una sconfitta. Il 5 Ottobre abbiamo ospitato al Bernicchi la Subasio, nostra diretta avversaria. Siamo stati sconfitti per 2 a 1. Il giorno dopo ho voluto parlare con tutti i ragazzi. Ci siamo sistemati in campo, loro seduti in panchina ed io davanti a loro. Il mio discorso è stato chiaro: loro erano i più bravi, io lo sapevo e ne ero certo, come del resto tutta la società, ed anche loro dovevano credere in questo senza il men che minimo dubbio. Ripartire da qui e andare a prendersi ciò che gli spettava: la serie D.
Da li siamo arrivati alle Festività Natalizie, subendo una sola sconfitta, contro la San Marco Juventina in casa, ma con ben 9 vittorie ed 1 pareggio. Abbiamo festeggiato l’inizio del nuovo anno a ben 5 lunghezze in più sulla seconda Subasio.
Ma le sorprese non erano finite, ed il 2015 è iniziato con il botto!!! Il 4 Gennaio, allo Stadio R. Curi di Perugia, i ragazzi mi hanno regalato la gioia di vincere per il 2 anno consecutivo la Finale di Coppa Italia Umbra. E’ stato un giorno pieno di emozioni e ricco di festeggiamenti, ed io da Presidente non posso che ringraziarli per questo fantastico traguardo.
L’anno è continuato meravigliosamente, la distanza dalle inseguitrici si è allungata sempre di più. Ben 8 vittorie da Gennaio ed il 3 a 3, in casa con l’Angelana, che ci ha dato il matematico passaggio in serie D.
E li si che mi sono emozionato!!! L’obbiettivo era raggiunto ed ora potevamo veramente festeggiare….
E più di tutto abbiamo festeggiato, Sabato 25 Aprile, nella festa che abbiamo organizzato in onore di questa vittoria. Una festa che conclude il bellissimo anno che è stato e le tante gioie che ci hanno accompagnato.
Grazie a tutti coloro che ne hanno fatto parte, grazie agli altri membri della società, al team del Città di Castello, agli sponsor, parte integrante e fondamentale di questo grande progetto, ed all’amministrazione comunale. Grazie al DS Fabio, con il quale, dopo tanti anni, riusciamo insieme a coronare questo sogno che ci ha legato fin da sempre. Una persona per me importante e fondamentale, senza la quale molte delle cose fatte forse non sarebbero state possibili. Grazie per avermi appoggiato sempre!!!
Un immenso ed affettuoso grazie ai tifosi, quelli veri e sempre presenti. Grazie al Mister, Enrico Cerbella, che ha svolto un lavoro più che efficiente, compattando questo gruppo e donando loro la giusta carica e passione nell’affrontare ogni sfida settimana dopo settimana.
Ed il GRAZIE più grande a loro, ai “miei” ragazzi, che hanno fatto si che questo mio, di tutti, grande sogno, di tornare in serie D, diventasse realtà.
Ora, godiamoci la festa e festeggiamo tutti insieme il ritorno del Città di Castello nei grandi palcoscenici che gli spettano!!!

Il Press
Stefano Caldei

PASSAGGIO DI….”BANDIERA”

È stata consegnata al Presidente del Città di Castello, Stefano Caldei, la storica bandiera della stagione 1966-67, anno della vittoria del campionato e promozione in serie C..L’omaggio è stato offerto da Luigi Perugini.

Nella foto il Presidente Stefano Caldei, il Capitano Claudio Missaglia, con Luigi Perugini.
PASSAGGIO DI BANDIERA 25.04.15

PROGRAMMA DI TUTTE LE GARE DAL 25 AL 26 APRILE..

Sotto tutte le partite dal 25 al 26 Aprile dell’SSD Città di Castello..

 

PROGRAMMA GARE DAL 25 AL 26 APRILE 2015

FESTEGGIAMO I NOSTRI RAGAZZI!!!!

ANTICIPO:

Sabato 25 Aprile ci sarà la 30 Partita del Campionato di Eccellenza Umbra 2014/15 (15 partita del girone di ritorno)..ULTIMA PARTITA DEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA UMBRA 2014/2015..I ragazzi di Mister Cerbella saranno impegnati in casa al Bernicchi contro il San Sisto..Fischio d’inizio alle ore 16:00..VI ASPETTIAMO..INGRESSO GRATUITO PER TUTTI..

Alla fine del match, per chi vorrà trattenersi, la società organizzerà per tutti, una festa in onore della squadra..La società che ha chiamato a raccolta tutti i rioni per celebrare nel migliore dei modi la squadra che ha vinto la coppa regionale e il campionato di Eccellenza arrivando anche alle semifinali nazionali di coppa..Tutto ciò per ringraziare ognuno dei ragazzi per la bellissima annata e brindare tutti insieme alla fine di questo campionato che ci ha regalato delle fantastiche emozioni..

Prossimi Eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Serie D Girone G - Stagione 2016/17

Classifica

Pos   Squadra G. W L Pti
1 Arzachena 0 2 1 6:3
2 Muravera 0 2 2 6:6
3 Albalonga 0 2 2 6:6
4 Avezzano Calcio 0 2 2 6:6
5 Città di Castello 0 2 2 6:6
6 Città di Foligno 1928 0 2 2 6:6
7 F.C. Rieti 0 2 2 6:6
8 Flaminia Calcio 0 2 2 6:6
9 L'Aquila 0 2 2 6:6
10 Lanusei Calcio 0 2 2 6:6
11 Latte Dolce Calcio 0 2 2 6:6
12 Monterosi F.C. 0 2 2 6:6
13 Nuorese Calcio 1930 0 2 2 6:6
14 Ostia Mare Lidocalcio 0 2 2 6:6
15 S. Teodoro 0 2 2 6:6
16 Sporting Club Trestina 0 1 2 3:6
17 Torres 0 2 2 6:6
18 Vivi Altotevere Sansepolcro 0 2 2 6:6

Utenti in linea