Archivi del mese: ottobre 2014

PROGRAMMA DI TUTTE LE GARE DAL 28 OTTOBRE AL 2 NOVEMBRE..

Sotto tutte le partite dal 28 Ottobre al 2 Novembre dell’SSD Città di Castello..

 

PROGRAMMA GARE DAL 28-10 AL 02-11-2014

PARTITA DI ECCELLENZA UMBRA PONTEVECCHIO – CITTA’ DI CASTELLO

Il detto dice: Non c’è due senza tre!!! E’ così è stato..I ragazzi del Città di Castello tornano da Ponte san Giovanni con una bella vittoria in tasca, la terza di fila, di cui due fuori casa ed una al Bernicchi, che vale 3 punti importantissimi per quella che è ad oggi la classifica del Campionato di Eccellenza Umbra..E si..Perchè grazie alla partita tra Subasio e Todi, finita per 0 a 2, la classifica è ora accorciata per le inseguitrici..Proprio il Todi ed il Città di Castello inseguivano una Subasio che si era portata già a 4 lunghezze dalla seconda (Todi) ed a 5 dalle terze (Città di Castello e Narnese)..Il Città di Castello si trovava Domenica ad affrontare una Pontevecchio, reduce dal pareggio interno con la Nestor, vogliosa di scalare la classifica e di riuscire ad inserirsi tra quelle che sono le prime posizioni..I ragazzi biancorossi invece avevano preparato la sfida dell’ottava giornata forti di quella che era stata la vittoria di Domenica scorsa in casa al Bernicchi contro il Massa Martana per 3 a 0..Tifernati che scendono in campo con lo stesso schieramento della settimana passata a differenza del cambio che vede fuori Antonelli e dentro titolare dal primo minuto Pagliardini..A dirigere l’incontro di questa giornata di Campionato è il Sig. Zucchetti di Foligno che, davanti a circa 150 spettatori, da il via all’incontro..Si fa subito pericoloso al 3 minuto il Città di Castello con Pagliardini, ma trova un preparato Farabbi che mette in calcio d’angolo..Nelle file della Pontevecchio la prima occasione arriva all’11 quando Morucci serve Gaggiotti che trova però, anche nelle file biancorosse, un preparato portiere che fa sua la palla..Dopo 6 minuti, al 17, si sblocca il risultato in favore dei padroni di casa..Il tutto si sviluppa da un calcio di punizione battuto da Gaggiotti..Il portiere biancorosso intercetta bene l’andamento del pallone, ma lo stesso sbatte sulla schiena di Pencelli e devia la palla nel lato opposto della porta che è vuota ed è 1 a 0 per la Pontevecchio..Pochi minuti dopo, al 24, Pagliardini ha la possibilità di riportare i suoi in pareggio ma la palla è ancora una volta deviata in angolo dal portiere di casa..Lo stesso al 27°, quando l’ex di turno di oggi Missaglia ci prova con un tiro dritto in porta ma alto sopra la traversa..Ma il Città di Castello preme sempre di più e trova l’occasione giusta per riportare il risultato in pareggio quando Ventanni si guadagna una punizione dal limite dell’area sinistra..Calcia all’interno dell’area e Missaglia, che va per battere di testa, viene atterrato da Perri e per il direttore di gara è rigore..E’ proprio Ventanni che va al dischetto al 38°, non sbaglia ed è 1 a 1.. La squadra biancorossa trova così ancor più fiducia in se stessa, continua ad attaccare e riesce a ribaltare il risultato con Pagliardini che al 41 segna il goal del 2 a 1..Tutti a riposo..Dopo aver bevuto un pò di the caldo si rientra in campo per la seconda frazione di gioco..La prima occasione nel secondo tempo è per il Città di Castello, quando al 18° ci prova il numero nove Porricelli..Il tutto si sviluppa da una respinta da parte della barriera della Pontevecchio su un calcio di punizione battuto da Ventanni..Ma la palla colpita da Porricelli è di poco alta e tutto rimane invariato..5 minuti dopo è invece la Pontevecchio che riagguanta il pareggio..Azione semplice e di poco conto ma che trova un Ciccacci in forma che fa partite un bolide verso la porta biancorossa e nulla può Mancini..2 a 2..La Pontevecchio prova, due minuti dopo, a spingere ancora per cercare il goal del sorpasso..Lo fa con Vazzana che prova il tiro ma la difesa tifernate riesce a mandare in calcio d’angolo..Solo dopo 3 minuti, al 28°, ecco che i biancorossi, con un lancio dalla sinistra di Missaglia, si spingono fin davanti alla porta di casa..Qui Pagliardini, solo soletto sul secondo palo, anticipa Farabbi e sigla il goal del 2 a 3 regalando ai suoi la vittoria in questa fredda Domenica che anticipa l’Inverno..E’ infatti questo il risultato finale allo scadere dei 90 minuti..Un risultato importante quello di Domenica, che ancora una volta rende giustizia alla forza ed all’unione di questa squadra..Meritevoli in tutto, ma soprattutto meritevoli di non essersi abbattuti sia nello svantaggio per 1 a 0 sia nel riagguanto del pareggio da parte della Pontevecchio..Gratificante anche la posizione in classifica, dove i punti di distanza dalla prima della classe Subasio si accorciano portandosi a 2..Terzo posto che questa settimana ci vede da soli dopo che la Narnese è stata sconfitta in casa dalla San Marco Juventina per 3 a 0..Proprio con la Narnese ci sarà la prossima gara casalinga, Domenica 2 Novembre..Anche nella Domenica successiva, 9 Novembre,  i ragazzi del Città di Castello disputeranno SEMPRE AL BERNICCHI la seconda gara consecutiva casalinga contro la San Marco Juventina..

 

ARTICOLO 27.10.14 2 ARTICOLO 27.10.14 3 ARTICOLO 27.10.14

CAMPIONATO DI ECCELLENZA 8 GIORNATA..

Sotto tutte le partite del Campionato di Eccellenza Umbra del 26 Ottobre 2014..

 

Domenica 26 ottobre ore 14,30
Castel del Piano-San Sisto
Massa Martana-Cannara
Narnese-S. M. Juventina
Nestor-Angelana
Nocera-Deruta
Pontevecchio-Città di Castello
Subasio-Todi
Vis Torgiano-Ventinella

PROGRAMMA DI TUTTE LE GARE DAL 20 AL 26 OTTOBRE..

Sotto tutte le partite dal 20 al 26 Ottobre dell’SSD Città di Castello..

 

PROGRAMMA GARE DAL 20 AL 26-10-2014

PARTITA DI ECCELLENZA UMBRA CITTA’ DI CASTELLO – MASSA MARTANA

E finalmente sfatiamo questo “tabù”..Si vince tra le mura amiche..Lo spettacolo Missaglia – Porricelli continua..Ieri al Bernicchi è stata una gran Domenica..Il Sig. Guerra di Gubbio conduce, puntualmente, in campo le due squadre..I padroni di casa si schierano con la stessa formazione di Domenica scorsa a Marsciano, tornata vincente per 4 a 1, con la sola differenza che vede Silvestrini titolare dal primo minuto al posto dell’infortunato Panfili..E’ una calda giornata di Ottobre a Città di Castello e all’incirca gli spettatori che il Bernicchi conta sono 300..Si da il via alle danze e parte subito in quarta la squadra biancorossa..E’ il secondo minuto di gioco quando la squadra del Castello ha la prima palla goal del match..Antonelli è bravo nel liberarsi di due avversari ma, arrivato davanti alla porta, preferisce il passaggio a centro area, alto per Ventanni, piuttosto che provare il tiro..Dopo solo 1 minuto ancora un occasione per i padroni di casa..Arriva con il pallone al piede Pilleri che appoggia sulla fascia destra per Missaglia..Il numero dieci effettua un cross dritto dentro all’area, dove è pronto il suo compagno di squadra Porricelli che al volo calcia di potenza cercando la porta..La palla finisce però di poco alta sulla traversa..Al 6 minuto Missaglia segna, ma l’arbitro aveva già da qualche secondo fischiato per un intervento irregolare di Iacomelli..Magicamente si invertono i ruoli ed improvvisamente il Massa Martana inizia a farsi minaccioso verso la porta biancorossa..Al 16° la prima occasione per gli ospiti..De Santis ruba palla alla difesa Tifernate e serve perfettamente Manni che, a tu per tu con il portiere, controlla male e trova un attendo Pilleri che in corsa arriva e salva in calcio d’angolo..E poco dopo arriva un altro brivido verso la porta biancorossa..E’ sempre De Santis che ci prova con un tiro cercando di sorprendere Mancini..Ma il “portierino” è attento e devia in calcio d’angolo con gli applausi del pubblico presente..Ma finalmente il Città di Castello torna in se..E lo fa al momento giusto..Al 33° più precisamente..E’ in questo minuto infatti che la squadra di casa si porta in vantaggio con un mega tiro di Capitan Missaglia che dai 25 metri batte Farinelli infilando il pallone sotto l’incrocio dei pali..I biancorossi sono una squadra ben amalgamata, un gruppo prima di tutto, come sempre ribadisco..Ed è forse questo che spaventa di più gli avversari..Ed anche in questo caso è stato un incentivo per prevalere sul Massa Martana e per portarsi sul 2 a 0 solo dopo 4 minuti dal primo goal..Questa volta è Antonelli che ruba palla a Manni a centrocampo..Viene avanti e qualche metro dopo serve Porricelli che, bravo nello scartare anche il portiere Farinelli, da posizione decentrata deposita la palla in rete e porta i suoi compagni sul 2 a 0..Si va quindi a riposo su questo risultato..Alla ripresa i ritmi appaiono fin da subito molto più abbassati..Il Città di Castello, forte del risultato, non ne vuol sapere di concedere spazi ad un Massa Martana che nulla può contro questa corazzata..E le occasioni sono veramente poche..La prima si presenta solo al 26° quando Iacomelli, dopo un cross di Pagliardini e il successivo colpo di testa incornato malamente da Porricelli, spreca una bellissima occasione da goal calciando di poco fuori..Anche il Massa Martana ha un’occasione per riaprire l’incontro, quando alla mezz’ora Manni, da buonissima posizione, calcia in porta ma Mancini, attento, non si fa sorprendere e manda in angolo..Ma ecco che tre minuti più tardi le speranze del Massa Martana svaniscono del tutto..L’azione, che si sviluppa da un cross di Antonelli indirizzato a Porricelli, vede protagonista Ferretti che, in spaccata, cerca di evitare il goal beffando l’incolpevole Farinelli e dando al Città di Castello il 3 a 0 finale..Si arriva così alla fine del match senza più grosse occasioni e colpi di scena..Al 39 del Secondo Tempo mister Cerbella sostituirà il numero 8 Iacomelli con l’altro fuoriquota classe 98 Ottaviani che fa il suo esordio in prima squadra..Una vittoria, oltre che meritata, importante per il morale della squadra ed importante per quella che è la classifica..Una classifica dove la prima della classe si conferma sempre la Subasio, con la vittoria di Sabato per 2 a 1 in quel di Santa Maria degli Angeli..Al secondo posto rimane il Todi che per la seconda Domenica di fila perde e il Castello, con la vittoria di oggi, si porta ad una sola lunghezza al terzo posto condiviso con la Narnese..La prima vittoria, come dicevamo all’inizio, nelle mura di casa al Bernicchi dopo 2 pareggi ed una sconfitta..Una vittoria che anche in questo caso premia l’inarrestabile voglia dei nostri ragazzi di ottenere ottimi risultati e puntare a quello che è il “podio”..Da Domenica prossima, quando i biancorossi affronteranno a Ponte san Giovanni la Pontevecchio, l’orario delle partite sarà spostato dalle 15:30 alle 14:30 per il cambio dall’ora legale all’ora solare..Come ogni settimana i ragazzi riprenderanno gli allenamenti da domani pomeriggio in vista dello scontro di Domenica..

 

ARTICOLO 20.10.14 2 ARTICOLO 20.10.14

Prossimi Eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Serie D Girone G - Stagione 2016/17

Classifica

Pos   Squadra G. W L Pti
1 Arzachena 0 2 1 6:3
2 Muravera 0 2 2 6:6
3 Albalonga 0 2 2 6:6
4 Avezzano Calcio 0 2 2 6:6
5 Città di Castello 0 2 2 6:6
6 Città di Foligno 1928 0 2 2 6:6
7 F.C. Rieti 0 2 2 6:6
8 Flaminia Calcio 0 2 2 6:6
9 L'Aquila 0 2 2 6:6
10 Lanusei Calcio 0 2 2 6:6
11 Latte Dolce Calcio 0 2 2 6:6
12 Monterosi F.C. 0 2 2 6:6
13 Nuorese Calcio 1930 0 2 2 6:6
14 Ostia Mare Lidocalcio 0 2 2 6:6
15 S. Teodoro 0 2 2 6:6
16 Sporting Club Trestina 0 1 2 3:6
17 Torres 0 2 2 6:6
18 Vivi Altotevere Sansepolcro 0 2 2 6:6

Utenti in linea